Progetti - 11-12/06
Illuminazione Dynamo Stadion, Minsk - Bielorussia

>...
In ambito progettuale non sono importanti solo i livelli di illuminazione ed uniformita', ma anche altri aspetti come l'efficienza dei costi e l'effetto emozionale che l'illuminazione puo' suscitare.
Certo e', che l'illuminazione del campo di Calcio e della Pista di Atletica e' stata vincolata da precise esigenze da cui e' stato impossibile prescindere; vale a dire rispondere a quei parametri illuminotecnici delle Norme, per l'ottenimento della Licenza Uefa. Ne consegue che l'illuminamento del piano orizzontale di gioco, che costituisce gran parte dello sfondo della competizione, e' importante sia per il contrasto sia perche' da esso dipende anche lo stato di adattamento dell'occhio e del segnale complessivo generato da una telecamera. L'illuminamento verticale, invece, gioca un ruolo importante ai fini della visibilita' degli atleti e degli oggetti, come ad esempio il pallone. Questo significa livelli particolarmente alti di illuminazione soprattutto nel caso di riprese televisive ad alta definizione (HD-TV) che richiedono anche 2500 lux di illuminamento al suolo, oltre ad una scelta accurata della lampada, che consenta di avere delle immagini con un altissima resa dei colori puri e naturali. La disposizione dei corpi illuminanti e' stata prevista sotto la nuova copertura in una serie di passerelle sospese.
.


L'illuminazione dell'architettura dello Stadio, invece, ci ha permesso di utilizzare apparecchi con un elevato contenuto tecnologico, regolati da una centralina elettronica, che permette la programmazione di scene cromatiche mutevoli. La facciata principale e' strutturata su un ritmo di pieni e vuoti che caratterizza l'intero impianto; ad esso e' stata applicata la nuova tensocopertura, in tessuto spalmato in Pvc, sorretta da 26 pennoni di acciaio che assicura riparo a tutti gli spettatori. Il primo obiettivo e' stato quello di investire l'intera tensostruttura di copertura con il colore, ma non un colore di tipo statico ma bensi' un colore dinamico e dalle mille sfaccettature cromatiche. Diversi tipi di sorgenti e proiettori, la loro dimmerizzazione elettronica, la possibilita' di incassarli e comandarli, ci han permesso di far emergere il "guscio" dello Stadio e di focalizzarne alcuni dettagli; una soluzione illuminotecnica estremamente sensibile del rapporto esterno-interno, che crea un dialogo diretto con l'architettura evidenziandone il disegn.
Altre idee progettuali coinvolgono l'illuminazione in ambito di emergenza, di sicurezza, nei percorsi, nell'ambiente limitrofo allo Stadio, nei luoghi pubblici ed in ambito stradale.
Ora la Nostra attenzione e' su questa seconda fase progettuale, certi che il risultato di queste primarie idee sara' sorprendente e affascinante...

   
arch. Frau Mario
Info Web: ENGLISH VERSION    
Info Web: RUSSIAN VERSION    
Lighting Designers:
Committente:
Project Plan and Works Direction:
Ubicazione e data completamento:
Importo dei lavori stimato:
Arch. Mario Frau - infoweb: www.frau1808.com
Privato
Arch. Matteo Mai e Arch. Mario Frau
Minsk; Dicembre 2008
Euro 2,0 Milion
Facebook Twitter Google Buzz Myspace Lindedin Google Email   | 
Share and Enjoy
SHARE AND ENJOY!
© COPYRIGHT 1997-2006 - FRAU18•08 partners. Tutti i diritti sono riservati.